ARRICCIOLATORE ATAR

Il sistema arricciolatore ATAR è uno speciale attrezzo ideato per permettere all’operatore di realizzare con estrema facilità, piccole volute ricavate dai profili piatti in ferro e spirali piane, comunemente denominate riccioli e utilizzati nel settore del ferro battuto.

L’attrezzatura (arricciolatore) è composta da una struttura che sorregge un sistema di contrasto su cui si appoggia la barra di ferro. Vi è poi e un disco a due stadi che porta la forma del prodotto finale e che deve essere montato sull’albero inferiore sinistro della curvatrice. Questo disco è mobile grazie ad una leva montata sul contrasto.
Il sistema permette la lavorazione dei pezzi nelle due posizione consentite dalle macchine a testa ribaltabile.
Con la curva profilati posizionata ad alberi verticali si agevola la produzione con barre lunghe. In questo modo durante la lavorazione il profilo viene mantenuto parallelo al piano di lavoro.